Intervista al Presidente

Da dove nasce la sua passione per lo sport?

P) Per questo, forse, dovrei ringraziare i miei genitori che sin da piccolina mi hanno fatto appassionare allo sport in generale. Ho avuto modo di avvicinarmi allo sci disputando anche delle gare conseguendo, non sempre, buoni risultati per l'età che avevo. Crescendo ho praticato vari sport tra cui il calcio ma, ho scoperto la pallavolo che mi ha dato modo di conoscere lo sport anche a livello Regionale e a contornarmi di persone bellissime tra cui, ancora oggi, ci sono i miei migliori amici. Dopo una vita passata tra piste di sci e palestre, non avrei potuto che iscrivermi alla S.U.I.S.M. dove, oltre ad essermi laureata, mi sono appassionata alla ginnastica artistica, sport di cui oggi mi occupo sia come Presidente, e vi assicuro che non è semplice, sia come Tecnico Istruttore seguendo il gruppo del Pre-Agonismo. 

 

Si sente più Presidente o più Tecnico Istruttore?

P) Mi sento più una mamma, una sorella maggiore. Le ragazzine del gruppo del Pre-Agonismo praticamente le ho viste crescere, erano mie allieve gia nella ginnastica artistica della vecchia Pallavolo Perosa in cui io ero una semplice Istruttrice. Ogni anno entrano a far parte della Società nuove bambinette che già a tre anni frequentano il corso propedeutico del GiocoGinnastica e ti assicuro che ogni pupetta ti porta nuove emozioni e nuovi stimoli per continuare.

 

La stagione che è appena iniziata è il vostro quinto anno di attività, cosa è cambiato oggi?

P) Nello sport tutto cambia velocemente, ogni anno non è mai come il precedente. La prima stagione come Heracle Gym è stata quella del 2015-2016, eravamo carichi di energie e pieni di aspettative e progetti. Le aspettative, in parte, si sono realizzate, i progetti... per alcuni ci vuole tempo ma confronto al primo anno siamo molto più attrezzati e consapevoli di ciò che facciamo. Sicuramente siamo più propensi, oltre che più numerosi, nel frequentare i corsi di inserimento o aggiormaneto che vengono proposti da Federazione o Enti di Promozione per i tecnici e dirigenti . Purtroppo qui sul nostro territorio non è facile trovare nuovi tecnici, istruttori o allenatori, il più delle volte dobbiamo crearli "in casa" riuscendo ad appassionare nostre atlete che proseguono con l'attività da coach. 

 

La stagione 2019/2020 è alle porte, ci saranno delle novità?

P) Le novità ci devono sempre essere, fa parte della crescita della Società. Rispetto alla stagione 2018-2019, abbiamo inserito il corso di Acrobatica perchè a maggio scorso abbiamo partecipato ad un paio di gare di acrobatica e ho visto le ragazze del Pre-Agonismo molto interessate a questa variante della ginnastica artistica. Al momento abbiamo un gruppo ristretto di atlete che possono affrontare quasta disciplina ma, tenendo conto che le gare si disputano sempre verso la primavera, sono fiduciosa su alcune atlete che hanno grossi margini di miglioramento per parteciparvi. Tra le novità abbiamo anche le piccine che dal gruppo GiocoGinnastica passano nel Base e alcune di quest'ultimo gruppo sono pronte per l'Intermedio, se non ci fosse una crescita generazionale non avremmo linfa fresca per foltire il gruppo del Pre-Agonismo. Anche quast'anno acquisteremo nuove attrezzature, questo grazie anche ad un contributo. Avremo due corsi in più di Ballo Sportivo, abbiamo organizzato un collegiale che si terrà questa domenica, ne stiamo organizzando uno open verso fine Novembre, stiamo organizzando il Trofeo Heracle... insomma, le novità ci sono e ci saranno sempre.

 

Cos'è Heracle Gym per il Sociale?

P) Heracle Gym per il Sociale è l'impegno che la A.S.D. Heracle Gym Perosa mette per aiutare, nel limite del possibile, le Società che si occupano del sociale sul territorio. E' una iniziativa nata grazie al Vice Presidente dopo una delle riunioni fatte per l'organizzazione della manifestazione R...Estate in sport che si è tenuta qui a Perosa l'8 di Settembre. In uno di questi incontri è stato ospitato il Presidente di AMA.LE. che è una Associazione, non a scopo di lucro, che raccoglie fondi per iniziare la ricerca scientifica su un gene che provoca una malattia rarissima. Una delle persone affette da questo male è una bambina qui del Pinerolese. In una delle nostre assemblee di chiusura anno sportivo, abbiamo valutato che, pur non accorgendoci, abbiamo sempre partecipato a manifestazioni organizzate da Associazioni di volontariato con esibizioni a titolo gratuito quindi, ci siamo accorti che un piccolo aiuto già lo diamo. La domanda è stata: Possiamo fare di più per queste associazioni?. Sono state fatte molte proposte in merito ma sempre solo di partecipazioni e/o esibizioni. Il progetto AMA.LE. ci ha commossi molto e abbiamo deciso che quest'anno, oltre alle canoniche esibizioni a cui parteciperemo volentieri se ci richiederanno altre associazioni, devolveremo un euro per ogni nostro tesserato al progetto AMA.LE.. Non è molto, anzi, forse nulla ma è uno dei modi per aiutare la ricerca per capire cosa provoca l'anomalia del gene... IQSEC2 (credo si chiami così).

 

Questa è una delle novità giusto?

P) Si, Heracle Gym per il Sociale è una delle novità di quest'anno. Durante i saggi, il trofeo Heracle, e altre manifestazioni da noi organizzate, AMA.LE. ci accompagnerà fino alla fine della stagione agonistica. Valutiamo quest'anno la risposta dei Soci e dei nostri sostenitori. Magari, la prossima stagione, sposeremo un altro progetto di volontariato.

 

Cosa vuole dire alle vostre atlete?

P) Eh... avrei da dire tante cose ad ognuna di loro. Alle grandi, il gruppo del Pre-Agonismo, dico già tanto perchè le seguo io personalmente tra l'altro, per tornare alle novità, da quest'anno, con una nuva assistent coach (si dice così giusto?!) Silvia Daviero perchè il mio storico secondo Lisa Canal Brunet ci ha lasciati per motivi di studio. Si, una cosa vorrei dirla e mi piacerebbe che tutti mi potessero sentire. Fare sport, è una cosa importante, magari da giovani si pensa molto di più a seguire la moda, l'amica, il belloccio della compagnia, alla scuola, ai compiti ma non si pensa all'importanza che ha lo sport non solo a livello fisico ma nella vita. Pierre de Coubertin, l'ideatore delle Olimpiadi, disse: "Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla". Dimmi tu se questo non è anche un insegnamento per la vita!

 

Grazie Presidente, buona stagione a voi dello staff e a tutti i vostri tesserati